SITULA ROSSO

di Marco Donati

ZONA DI PRODUZIONE
uve prodotte nei vigneti di Mezzocorona del Maso Donati e a Marco di Rovereto

VITIGNO
uvaggio alla vendemmia di tre vitigni regionali autoctoni: TEROLDEGO – MARZEMINO – LAGREIN

TECNICA DI VINIFICAZIONE
fermentazione tradizionale delle tre tipologie d’uva nello stesso tino, sulle bucce a temperatura controllata e follature frequenti nei tini d’acciaio, affinamento in cantina ed imbottigliamento a primavera

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
COLORE: rosso rubino vivo intenso
PROFUMO: intense e piacevoli note fruttate, soprattutto la frutta di bosco, mirtillo, lampone, fragola riconducibili al Teroldego ed al Lagrein, profumi di marasca tipici del Marzemino
GUSTO: immediati i sentori di frutta con un ottimo equilibrio fra armonicità e freschezza, chiude al palato con i suoi tannini maturi e vellutati tipici del Lagrein coltivato nei migliori “TERROIR”
GRADAZIONE: 13% VOL.

TEMPERATURA DI SERVIZIO
servire a 16° – 20° C

ABBINAMENTO GASTRONOMICO
rosso piacevole ed immediato non eccessivamente impegnativo anche fuori pasto da sbicchierare con qualche stuzzichino. Particolarmente indicato con salumi e formaggi, antipasti e primi piatti, carni non eccessivamente saporite.

CONSERVAZIONE E DURATA
particolarmente piacevole bevuto nell’annata, si conserva molto bene per due-tre anni

STORIA DI UNA SITULA
L’oggetto Situla rappresenta un vaso sacro che conteneva il vino da offrire agli dei: di origine reto-etrusca, esso risale infatti al IV-VII sec. a.C. per cui racchiude in sé ben 2500 anni di storia!

Scarica la scheda tecnica in formato PDF